VIDEOCONFERENZA sul Vangelo domenicale di MARTEDÍ 10 MARZO 2015 h. 21.00 sul tema: Alzare lo sguardo, elevare l’umanità Gv 3,14-21, a cura de “La Parrocchia dell’Invisibile”

Per chi non avesse avuto modo di seguire la diretta della videoconferenza, può rivederla lasciando sul nostro blog i vostri pensieri, le vostre riflessioni, domande, etc., che potranno ricevere anche una risposta

link al video

Le domande poste dopo la lettura del brano con le relative risposte:

  • marco: perchè dire dobbiamo tornare ad una nuova economia, ecologia ecc? come se vivessimo la nostalgia di un tempo passato. Penso che in realtà come dicevi siamo all’inizio di una nuova consapevolezza, di una consapevolezza che non c’è mai stata ma che fatica ad essere vissuta fatta di solidarietà, vicinanza,
  • sauro: riallacciandomi alle considerazioni di Marco, credo che siano state proprio le folli esasperazioni delle logiche mercantili a deteriorare nel profondo valori come solidarietà, vicinanza. Il discorso di Papa Francesco all’insulto dei principi mutualistici e cooperativi, dopo quello che è avvenuto nel nostro paese, credo sia molto significativo al riguardo
  • terra d’incontro: qual’è il tempio che dobbiamo ricostruire dopo aver distrutto il tempio mercato?
  • noura: grazie Luca per il suggerimento di evitare di fare spesa di domenica al meno noi che ci proclamiamo cristiani
  • linapadova: solo dopo aver percorso un cammino di dolore si arriva a questo
  • irene: Perche’ solo dolore? Forse solo dopo una sosta con se stessi

 

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Videoconferenze. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...