MARTEDÌ 16 MAGGIO 2017 “L’amore è reciprocità” (Gv 14,15-21)

MARTEDÌ 16 MAGGIO 2017 alle ore 21.00 il VANGELO DOMENICALE IN DIRETTA streaming su: “L’amore è reciprocità” (Gv 14,15-21)

Ci sono amori a senso unico, simili a illusorie infatuazioni o a sterili servilismi, ma c’è un amore vero, pieno, reciproco, che si nutre di ascolto, di attenzione, di verità, di concretezza. A cura della Parrocchia dell’Invisibile

Ultima Videoconferenza della stagione 2016-2017

Queste le domande o riflessioni fatte a Luca e Monica durante la diretta

Silvina: Credo che la capacità di amare sia insita nel cuore bambino. Perché in tanti la perdiamo?

Francesca Pistoia: Io volevo pregare perché chi è nella difficoltà malattia e disperazione possa fare esperienza dell’azione rigenerante dello Spirito Santo e ad esso apra cuore mente e corpo

Fabri bz: essere figli di un Amore grande, puro,assoluto e gratuito e non restare mai orfani e ricevere il Dono dello Spirito Paraclito. ..questo mi sembra davvero il massimo della consapevolezza che tutti i cristiani dovrebbero fare per poter poi vivere e amare cosi come Gesù prova ad insegnarci .

CamminodiLuce: Ciao, a noi è piaciuta molto l’espressione usata da Monica “L’amore è ciò che non fa morire”. A proposito , Monica puoi scrivere sul blog la tua poesia sul limite. Grazie

digioiaingioia: ” vorrei essere per te un ricordo che fa bene e non un ricordo che fa male”…amare è impegnarsi ogni giorno a diventare un ricordo che fa bene. Grazie Luca grazie Monica…siete un bene che fa bene

olga: domenica 14-5 nella trasmissione Uomini e profeti, tale prof. Addad (se non sbaglio) sosteneva che la pulsione prima dell’uomo non è l’amore ma qualcosa di avversivo verso l’ altro. Dunque, l’amore andrebbe appreso? grazie

mrosaria : mi chiedo, in che modo riusciamo a fare come Gesù? ..possiamo aspirare , prenderlo ad esempio….mi vedo così distante ed incapace anni luce di arrivare ai suoi livelli…. come e cosa possiamo fare?

MAURO: Pregare è sicuramente importante ma per un cristiano “fare servizio” lo è forse di più. Tutti noi ci affanniamo per cercare di capire come colmare la nostra lacuna nel poterlo fare ma forse a volte basterebbe davvero poco. Anche una parola un gesto semplice. Chiudo ringraziandovi per il vostro grande regalo della grande esperienza che ci avete regalato

Consigliato il bellissimo brano di Sergio Cammariere “Tutto quello che un uomo”, a cura di Sauro Secci.

 

Annunci
Pubblicato in Videoconferenze | Lascia un commento

MARTEDÌ 9 MAGGIO 2017 “Sulle strade della Vita col bus della verità” (Gv 14,1-12)

MARTEDÌ 9 MAGGIO 2017 alle ore 21.00 il VANGELO DOMENICALE IN DIRETTA streaming su: “Sulle strade della Vita col bus della verità” (Gv 14,1-12)

Ci sono molte vie che portano alla Vita e c’è un mezzo sicuro per raggiungerla: essere autentici. A cura della Parrocchia dell’Invisibile.

 

Queste le domande e le riflessioni fatte nel corso della diretta a Luca e Monica

tizi: Bellissima l’assonanza tra VERITA’ e ESSENZIALITA’. Gesù è davvero la strada che ci svela a noi stessi, svela la nostra UMANITA’. E se “il posto” fosse già questo che abbiamo utti?!?!?!??

sauros: Molto bello questo valore di avere questa insaziabile voglia di prossimo e di relazioni che ci hai presentato, che io sento profondamente in me e anche da parte di chi “ufficialmente non crede” come tu ci testimoniavi. Io credo che conoscere, condividere, creare, conoscere nuovi amici, conoscendo persone più umane, sensibili e costruttive ancora più tenaci di te, imparando da loro, vivendo senza rimpianti o preoccupazioni e questo è un obiettivo un pò più difficile, sia davvero un grande valore. Quale simbolo di tutto questo, meglio della strada per la casa del padre, in luogo della stessa stazione, spesso in compagnia di persone anche deludenti

eccomi ! Paola: Con il viaggio ancora dentro ogni molecola del corpo , l’essenzialità che abbiamo vissuto ci mostra la strada da percorrere. Shalom e grazie ancora

mrosaria: Molto bella l’essenza di ognuno, e l’essenza diversa…..mi fa pensare alla diversità, e che talora non riusciamo ad accettare

cam: Pensando a chi è andato avanti a preparaci un posto, proprio stasera, tornando a casa, ho visto una vecchina che da dietro sembrava mia mamma, e poco dopo una signora che da dietro sembrava mia sorella… ambedue non ci sono più da qualche anno. Sentire le parole “andare a preparare un posto” mi rende la speranza di rivederle un giorno (anche se non saremo più né moglie né marito né fratello e sorella…ma l’affetto ci sarà sempre spero!)

mrosaria: grazie Monica di aver puntualizzato le diversità, la nudità e bontà delle essenze

Consigliato il brano di Francesco De Gregori “Compagni di viaggio” a cura di Sauro Secci

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti

MARTEDÌ 2 MAGGIO 2017 “Io sono la porta” (Gv 10,1-10)

MARTEDÌ 2 MAGGIO 2017 alle ore 21.00 il VANGELO DOMENICALE IN DIRETTA streaming su: “Io sono la porta” (Gv 10,1-10).

Bisogna amare le porte perché sono il posto dove nessuno si ferma. Il posto da dove si passa, da dove si parte, dove avvengono tutti gli incontri. Bisogna odiare le porte chiuse, chiuse agli incontri e chiuse a chi parte” (Abbè Pierre).
A cura della Parrocchia dell’Invisibile.

 

Consigliato il brano “Dietro la porta” di Cristiano De André, a cura di Sauro Secci. 

Pubblicato in Videoconferenze | Lascia un commento

MARTEDÌ 11 APRILE 2017 “La Vita ricomincia sempre e gioca d’anticipo” (Mt 27,45-54)

MARTEDÌ 11 APRILE 2017 alle ore 21.00 il VANGELO DOMENICALE IN DIRETTA streaming su: “La Vita ricomincia sempre e gioca d’anticipo” (Mt 27,45-54). 

É Pasqua! La Vita gravida d’amore non si rassegna alla morte e ci precede per ricominciare, a partire dalle periferie dell’esistenza. A cura della Parrocchia dell’Invisibile.

belen: Mi è piaciuta molto la riflessione sulla fisicità della resurrezione e sull’uso dei cinque sensi da parte delle donne… Ho pensato a cosa farei se risorgesse ad es un mio amico

bianca: Come si può far fare esperienza di risurrezione a un fratello che vive

ElisabettaG: mi piace molto che per incontrare il risorto devi avere il coraggio di andare nei luoghi di morte, nei nostri sepolcri e occorre andarci con la Maddalena che abita in noi: il femminile, la nostra parte più intuitiva, libera.. e con la maternità generativa che è Maria (madre di Giacomo). 2 figure interiori presenti in ciascuno che spesso lottano in noi, ma che vanno integrate per poter far esperienza del Risorto.

teresa: ciao Luca! buona Pasqua a te e a voi tutti!!!vedere una opportunità di bene e di Amore nelle difficoltà della nostra quotidianità…è un percorso in salita…

 

Consigliato il bellissimo brano di Antonello Venditti “Che fantastica storia è la Vita” accompagnato al sax da brividi da un imperdibile e sempre vivo Gato Barbieri, a cura di Sauro Secci. 

Pubblicato in Videoconferenze | Lascia un commento

MARTEDÌ 4 APRILE 2017 “Grido d’amore” (Mt 23,45-54)

MARTEDÌ 4 APRILE 2017 alle ore 21.00 il VANGELO DOMENICALE IN DIRETTA streaming su: “Grido d’amore” (Mt 23,45-54). 

Gesù lascia questo mondo con un forte grido. Ma con quell’ultimo respiro dona tutta la sua energia d’amore capace di rinnovare la terra e i cuori. A cura della Parrocchia dell’Invisibile.

Le domande fatte a Luca durante la diretta:

digioiaingioia: aiutami a capire…come glielo spiego io ad un bambino che grida di terrore per i traumi subiti, per i tanti calvari già vissuti che deve arrendersi e accettare che è così e smettere di capire? Come glielo spiego io ai tanti bambini che abitano dentro degli adulti straziati di dolore che devono smettere di capire e arrendersi? Io so che la nostra mente ha bisogno di sognare

Teresa: ciao..Luca! grazie! pensavo: il velo del tempio si è squarciato…e il centurione ha creduto! quanti veli ricucio, rinforzo! grazie come sempre

 

Consigliato il meraviglioso brano di Lucio DallaHenna” (….io credo che è l’amore… è l’amore che ci salverà…), a cura di Sauro Secci. 

Pubblicato in Videoconferenze | Lascia un commento

MARTEDÌ 28 MARZO 2017 “Profumi di primavera” (Gv 11,1-45)

MARTEDÌ 21 MARZO 2017 alle ore 21.00 il VANGELO DOMENICALE IN DIRETTA streaming su: “Profumi di primavera” (Gv 11,1-45).

Gesù fa uscire Lazzaro vivo dalla tomba. Come un fiore profumato la nostra esistenza é chiamata a sbocciare fuori dai luoghi chiusi, a sciogliere i legami che imprigionano, a colorare di vita ciò che puzza di morte. A cura della Parrocchia dell’Invisibile.

Consigliato il brano “Il Chimico” di Fabrizio de Andrè, contenete una splendida ode alla primavera, a cura di Sauro Secci

Pubblicato in Videoconferenze | Lascia un commento

MARTEDÌ 21 MARZO 2017 “PECCATO… NON VEDERE LA REALTÀ!” (Gv 9,1-41)

MARTEDÌ 21 MARZO 2017 alle ore 21.00 il VANGELO DOMENICALE IN DIRETTA streaming su: “PECCATO… NON VEDERE LA REALTÀ!” (Gv 9,1-41). 

Gesù apre gli occhi ad un cieco per mostrarci come la più grande cecità interiore è non riconoscere la vita concreta, restare con i propri principi astratti fuori dalla realtà. A cura della Parrocchia dell’Invisibile.

Consigliato il bellissimo brano e video di Ivano Fossati “Mio fratello che guardi il mondo”, a cura di Sauro Secci.

Pubblicato in Videoconferenze | 2 commenti